Samsung Galaxy S10, Galaxy Note 10 Series riceveranno una correzione per il problema dell’impronta digitale

Samsung ha annunciato venerdì che sta risolvendo il problema del riconoscimento delle impronte digitali dei suoi modelli Galaxy S10 rilasciando un aggiornamento software già dalla prossima settimana. Il problema, che è emerso all’inizio di questa settimana, esiste non solo per Galaxy S10 e Galaxy S10 + e può influire sull’esperienza sui modelli Galaxy Note 10, Galaxy Note 10+ e Galaxy S10 5G. Permette al sensore di impronte digitali ad ultrasuoni (anche popolarmente chiamato sensore di impronte digitali in-display) di riconoscere erroneamente i modelli 3D che appaiono su alcune protezioni dello schermo in silicone come impronte digitali degli utenti e alla fine sblocca il dispositivo.

Attraverso una dichiarazione alla stampa, Samsung ha consigliato agli utenti di astenersi dall’utilizzare coperture protettive in silicone fino a quando non rilascia il cerotto. La protezione dello schermo pre-applicata sul dispositivo, tuttavia, non dovrebbe causare problemi.

“È previsto il rilascio di un aggiornamento software già dalla prossima settimana e, una volta aggiornato, assicurati di scansionare l’impronta digitale nella sua interezza, in modo che tutte le parti dell’impronta digitale, compreso il centro e gli angoli, siano state completamente scansionate”, ha dichiarato la società nella dichiarazione.

Samsung ha anche notato che gli utenti Galaxy Note 10 , Galaxy Note 10+ , Galaxy S10 , Galaxy S10 + e Galaxy S10 5G che hanno applicato silicone di terze parti dovrebbero rimuoverli ed eliminare tutte le impronte digitali precedenti e registrare di nuovo le loro impronte digitali.

Un utente inglese all’inizio di questa settimana ha segnalato il problema al giornale Sun e ha detto che ha causato il suo Samsung Galaxy S10 per sbloccare lo schermo per suo marito, che non aveva i suoi dati biometrici memorizzati nel sistema. La società aveva riconosciuto il problema e assicurato la correzione tramite una patch software.

Tags
Back to top button
Close
Close