Google Pixel 5 potrebbe essere lanciato il 30 settembre insieme a Chromecast e Smart Speaker

Google Pixel 5 è stato oggetto di diverse fughe di notizie nelle ultime settimane, offrendo scorci sul suo possibile design e sulle specifiche chiave. Il gigante della tecnologia ha ora confermato che terrà il suo prossimo evento di lancio del prodotto virtuale il 30 settembre, dove dovrebbe lanciare Pixel 5, insieme al nuovo Chromecast e un altoparlante intelligente. Lo smartphone è dotato di un display perforato con una frequenza di aggiornamento di 90 Hz, una configurazione con doppia fotocamera posteriore e un sensore di impronte digitali montato posteriormente. Si prevede inoltre di contenere una batteria da 4.000 mAh.

Data e ora di lancio di Google Pixel 5


Google ha utilizzato Twitter per annunciare il suo prossimo evento di lancio. L’evento virtuale, intitolato “#LaunchNightIn”, avrà luogo il 30 settembre alle 11:00 PT (23:30 IST). Secondo i rapporti di GSMArena e Gizmochina , Google ha inviato inviti che affermavano: “il tuo divano è il posto migliore della casa”, riferendosi all’evento online. Google ha annunciato che l’evento vedrà il lancio del “nostro nuovo Chromecast, il nostro ultimo altoparlante intelligente e i nostri nuovi telefoni Pixel”. Sebbene l’invito non abbia rivelato molto altro, si prevede che lo smartphone Pixel 5 verrà lanciato nella data, insieme a un nuovo altoparlante intelligente e Chromecast.

Specifiche di Google Pixel 5 (previste)


Imminente di Google Pixel 5 dovrebbe avere un display OLED da 6 pollici con una frequenza di aggiornamento 90Hz. Il telefono è stato individuato in precedenza sul sito Web AI-Benchmark con Android 11. Sotto il cofano, Pixel 5 dovrebbe essere alimentato da un SoC Qualcomm Snapdragon 765G octa-core, abbinato a 8 GB di RAM. Il telefono potrebbe essere dotato di 128 GB di spazio di archiviazione integrato.

Le foto trapelate di Google Pixel 5 suggeriscono una variante di Pixel 5 con 5G
Il Google Pixel 5 dovrebbe sfoggiare una doppia fotocamera posteriore posizionata all’interno di un modulo di forma quadrata. La configurazione può includere un sensore principale Sony IMX363 da 12,2 megapixel e uno sparatutto Sony IMX481 secondario da 16 megapixel con obiettivo grandangolare 0,5x. Per i selfie e le videochiamate, il telefono potrebbe essere dotato di uno snapper Sony IMX355 da 8 megapixel posizionato all’interno del foro nella parte anteriore.

Il telefono dovrebbe contenere una batteria da 4.000 mAh con supporto di ricarica wireless Qi da 15 W e ricarica wireless inversa da 5 W. In una recente fuga di notizie la scorsa settimana, presunte immagini del telefono sono emerse online con la schermata delle informazioni sul telefono che si riferisce ad esso come Google Pixel 5s. Ciò suggerisce che Pixel 5s potrebbe supportare la connettività 5G mmWave. Resta da vedere se Google svelerà sia Pixel 5 che Pixel 5 all’evento del 30 settembre.

Back to top button
Close
Close