Spot nuova Peageot 208, i bambini avevano ragione. È l’auto del presente

In occasione dell’uscita della nuova 208, il marchio francese Peageot lancia un simpatico spot che vede protagonisti dei bambini intervistati nel passato, che hanno il compito di disegnare l’auto e ai quali viene chiesto di raccontarci come sarà l’auto del futuro.
” Sarà meravigliosa e avrà un design sorprendente e fari che sembrano i denti di un leone”, risponde il primo bambino intervistato. Non potrà volare ma avrà una strumentazione 3D, funzionerà a benzina ma sarà anche elettrica, con un motore che non farà sentire alcun rumore. Questa è la descrizione perfetta della nuova Peageot 208, che non è più un sogno o un progetto, ma una realtà del presente.
Guardiamo insieme la versione italiana dello spot, dopodichè sveliamo le caratteristiche principali.


ADV: sei alla ricerca di ricambi auto? scopri i migliori prezzi, clicca qui

La nuova Peogeot 208 si presenta innanzitutto con formule di vendita al passo con i tempi, un versione elettrica e e contenuti di sostanza.
La sua silhouette bassa, con il cofano allungato e le curve sensuali ne rivelano il lato seducente e sportivo. Grazie ai colori luminosi e brillanti della carrozzeria, Nuova 208 richiama senz’altro l’attenzione! Il suo carattere forte è sottolineato dal tetto Black Diamond, dai passaruota e dai profili dei finestrini di colore nero lucido, oltre ai cerchi diamantati con inserti specifici.
Nuova PEUGEOT 208 si avvale della nuova piattaforma modulare multi-energy CMP/eCMP, che offre la libertà di scegliere tra il motore termico (benzina/Diesel) e quello elettrico, senza scendere a compromessi. Inoltre, potrai fruire di un eccellente livello di prestazioni e servizi: un’esemplare tenuta di strada, peso ottimizzato, manovrabilità, comfort acustico e termico, sono solo alcuni dei vantaggi che ti permetteranno di vivere una straordinaria esperienza di guida.
Le prove su strada descrivono un’esperienza di guida che ti dà la sensazione di stare in un auto di segmento superiore, grazie ad un abitacolo predisposto davvero bene. Ben fatti anche gli interni, grazie alla scelta di buoni materiali. Anche la tecnologia di cui è dotata fa la differenza, grazie a un display da 10 pollici e alla strumentazione digitale in 3D. Inoltre segnaliamo importanti sistemi come Drive Assist Plus , Active Safety brake ( Sistema di frenata d’emergenza automatica ) , full park assist ( assistenza completamente automatica nei parcheggi paralleli o perpendicolari) e lane keeping asssit che grazie a una videocamera sulla parte superiore del parabrezza, il sistema riconosce le righe continue e tratteggiate, oltre al ciglio della strada, e corregge la traiettoria della vettura.
La vettura francese introduce l’ultima versione dell’i-Cockpit 3D che ti consente di avere le funzioni di guida nel quadro strumenti digitale 3D che vengono riproposte anche sul touchscreen, in modo da concentrarsi solo sulla guida.

Per quanto riguarda l’elettrica, si riscontrano nei test silenziosità e assenza di vibrazioni grazie al motore da 136 cavalli e 260 Nm. La batteria ha una capacità di 50kWh.

Ricordiamo che la 208 è stata una delle auto più importanti al salone di Ginevra del 2019 , dopo aver fatto il suo debutto ufficiale al salone svizzero. Con questa auto Peageot spera di puntare ad un pubblico giovane ed esigente.

Tags
Back to top button
Close
Close