Google aggiorna il design Android Auto con la nuova modalità scura predefinita

Android Auto si sta un po ‘rinfrescando , dato che Google ha annunciato una nuova versione del suo sistema di infotainment alimentato da smartphone prima della conferenza degli sviluppatori I / O della compagnia della settimana scorsa.

Il punto forte dell’aggiornamento del design di Android Auto è una nuova barra di navigazione persistente più dinamica nella parte inferiore dell’interfaccia utente. Invece di solo pulsanti bianchi statici su uno sfondo nero, la nuova versione consente ad alcune app di occupare essenzialmente una sezione della barra di navigazione, consentendo un controllo più granulare senza richiedere al driver di passare all’app completa in questione.

Ad esempio, se stai utilizzando Google Maps per navigare verso una destinazione, ma non hai l’app completa aperta sullo schermo, la nuova barra di navigazione mostrerà il prossimo passo nelle direzioni turn-by-turn. Oppure, se hai la visualizzazione completa della mappa aperta, ma c’è musica in sottofondo, la barra di navigazione emetterà comandi di riproduzione / pausa / salta per app come Spotify. (Google dice che “tutte le app multimediali” saranno in grado di trarre vantaggio da questo fuori dal gate fintanto che sono già state approvate per Android Auto.)

La nuova barra di navigazione offre anche l’accesso con un solo tocco all’Assistente Google e sposta il pulsante home completamente a sinistra (anziché al centro), quindi è un po ‘meno di portata. Le notifiche nel centro notifiche ora hanno più azioni disponibili e anche il design del launcher dell’app è stato riordinato.

Tags
Back to top button
Close
Close