Ferrari F8 Tributo presentata a Ginevra

La Ferrari F8 Tributo è la nuova vettura sportiva a motore centrale posteriore che rappresenta la massima espressione della classica berlina a due posti del Cavallino rampante. È un’auto dalle caratteristiche uniche e, come suggerisce il nome, è un omaggio al V8 più potente della storia della

Guarda il video di presentazione della nuova Ferrari F8 tributo

La nuova F8 Tributo della Ferrari ha fatto il suo debutto al Salone di Ginevra del 2019. La nuova supercar V8 a motore centrale, che dovrebbe essere l’ultima Ferrari non ibrida a motore centrale, sostituisce la 488 GTB e colma il divario rispetto alla McLaren 720S in termini di potenza, prestazioni e prezzo. Il telaio in alluminio e il gruppo propulsore sono un’evoluzione della 488 in uscita che è stata sostanzialmente aggiornata a prova di futuro per i piani Ferrari di aggiungere la tecnologia di trasmissione elettrica in un secondo momento.

Il design è immediatamente riconoscibile come quello di una Ferrari moderna e, come tutte le recenti vetture di serie da Maranello, è stato progettato internamente al Ferrari Centro Stile inaugurato nel 2018. Sebbene familiare, presenta miglioramenti apprezzabili rispetto alla precedente 488 GTB in termini di efficienza aerodinamica fino al 10 percento, afferma Ferrari. Il condotto S da 488 Pista montato sul davanti, ad esempio, si caratterizza per la F8, incrementando la deportanza sull’asse anteriore e uniformando il flusso d’aria sulla cabina. Tuttavia, a differenza della Pista, il cofano anteriore della F8 è fabbricato in alluminio e non in fibra di carbonio come nel caso della Pista.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close