La nuova Porsche Taycan del 2020 al salone di Francoforte

La nuovissima Porsche Taycan, la prima  vettura completamente elettrica pronta per la produzione che  il marchio tedesco ha prodotto nei suoi quasi 90 anni di storia, ha fatto il suo debutto al Motor Show di Francoforte 2019 . Il Taycan è un elegante fastback a quattro porte sostenuto da una piattaforma elettrica a batteria su misura e mira a detronizzare la Tesla Model S  Performance come la scelta predefinita per gli acquirenti di auto elettriche che desiderano qualcosa di veloce e affascinante. 

Porsche  ha confermato che verranno prodotte tre varianti del Taycan, delineandone due finora: il Taycan Turbo e il Taycan Turbo S. Al prezzo di £ 115,858,00 e £ 138,826 rispettivamente, sono entrambi posizionati come varianti ad alte prestazioni del nuovo arrivato, con un opzione a bassa potenza, più economica che fa presto uno swing più vicino alla Model S.

Il Taycan arriva su una nuovissima piattaforma completamente elettrica nota come J1 e sarà costruita in nuovi impianti nella casa Zuffenhausen di Porsche a Stoccarda. Con un investimento di sei miliardi di euro, Porsche punta sulla produzione di Taycan a emissioni zero, alimentando le strutture necessarie per produrlo da fonti rinnovabili.

Nuova Porsche Taycan 2020: potenza e prestazioni

I modelli Turbo producono una potenza massima di 671 CV su overboost (con controllo del lancio abilitato) e una coppia di 850 Nm. Lasciare disattivata la funzione di controllo del lancio e 617 CV è la potenza nominale. 0-62 mph è richiesto in 3,2 secondi, mentre la velocità massima è limitata elettronicamente a 161 mph.

L’ammiraglia Turbo S aumenta la potenza a 750 CV su overboost e una coppia di 1.050 Nm, sebbene la potenza di base corrisponda al Turbo con 617 CV in uso normale. Usando il controllo del lancio, 0-62 mph è richiesto in 2,8 secondi, 0-124 mph in 9,8 secondi, e per conto proprio Porsche un quarto di miglio in piedi dura 10,8 secondi. La velocità massima rimane limitata elettronicamente a 161 mph.

Porsche afferma che queste cifre sono coerenti e riproducibili. Con i suoi test, ha gestito 26 lanci a tutto gas di fila, con il controllo del lancio finale eseguito meno di un secondo più lentamente del primo e tutti raggiungendo i 124 mph in meno di dieci secondi.

Una pre-produzione Taycan ha recentemente stabilito un nuovo record al Nurburgring. Ha girato l’Inferno Verde in sette minuti e 42 secondi, rendendola la “vettura sportiva completamente elettrica a quattro porte più veloce del mondo”. Ha battuto il tempo dell’attuale Honda Civic Tipo R di circa secondi, ed è solo un secondo dietro la vecchia Lamborghini Gallardo LP570-4 Superleggera .

Nuova Porsche Taycan 2020: autonomia e ricarica

La batteria ha una capacità di 93,4 kWh e utilizza celle a marsupio agli ioni di litio, disposte in modo da consentire un piccolo pozzo nel pavimento della cabina per il vano piedi del passeggero posteriore.

Porsche rivendica un raggio massimo di 279 miglia con una singola carica per il Taycan Turbo, registrato in base alle normative WLTP . È una cifra che non raggiunge del tutto quella della Jaguar I-Pace ed è in calo sulla cifra WLTP da 365 miglia rivendicata dalla batteria da 100kWh Tesla Model S Performance. Taycan Turbo S, con la sua potenza aggiuntiva, vanta una portata massima di 257 miglia misurata dallo stesso standard.

Tags
Check Also
Close
Back to top button
Close
Close