Annunciata la nuova generazione della Peugeot 2008, cambiamento radicale

Scopri il nuovo SUV PEUGEOT 2008, fatto per sfuggire all’ordinario. Preparati a vivere un’esperienza di guida davvero eccezionale attraverso tecnologie avanzate e un motore elettrico efficiente

Guarda il video di presentazione, trasmesso in anteprima il 18 giugno sul canale ufficiale YouTube

Peugeot 2008 è il Suv pensato per chi vuole vivere nuove esperienze al volante di un’automobile. Grande compagna di libertà e portabandiera dei valori e della visione del Marchio Peugeot verso un futuro entusiasmante, la nuova Peugeot 2008 è l’interpretazione ultra moderna di un’esperienza di guida istintiva e in grado di interpretare al meglio diverse esigenze di mobilità. Suv autentico e dalle dimensioni ideali, si fa notare per lo stile, particolarmente forte e personale. 

A cavallo della Common Modular Platform (CMP) del Gruppo PSA, il nuovo 2008 ha le sfumature del bel 3008 , così come il linguaggio stilistico spigoloso introdotto sulle nuove 208 e 508 . I fari montati in alto montano le luci di marcia diurna a LED a “triplo artiglio” di Peugeot (nelle versioni di fascia alta) che continuano nel paraurti, mentre una griglia verticale a sei punti si trova sotto un badge “2008” anteriore.

Di profilo, il parabrezza è stato spinto indietro per consentire un cofano più lungo e piatto, conferendo alla vettura un aspetto più tradizionale di SUV, afferma la società. Le linee incisive dei parafanghi e una linea della finestra rialzata sottolineano i fianchi muscolari e la forte posizione che viene fornito con ruote che misurano fino a 18 pollici di diametro. I rulli più grandi aggiungono quattro chilogrammi in totale, che secondo Peugeot è in qualche modo un vantaggio.

La grafica a “triplo artiglio” viene ripetuta nelle luci posteriori a LED unite da una striscia nera, mentre i modelli più potenti ottengono anche due terminali di scarico. Specifica la GT o la GT Line e avrai anche un tetto nero a contrasto, una grafica lineare sul montante C e un rivestimento interno nero.

Parlando di interni, il cruscotto continua a essere sollevato all’ingrosso dal 208, e questa ultima versione è molto sci-fi. Il concetto di i-Cockpit di Peugeot, che posiziona la strumentazione sopra il piccolo volante, continua a essere trovato qui, ma ora è disponibile un display per strumenti olografici di nuova concezione.

Il touchscreen per infotainment indipendente ora misura anche fino a 10 pollici, con funzionalità che includono un nuovo sistema di controllo vocale, navigazione TomTom con informazioni sul traffico in tempo reale e un sistema audio Focal da 1015 watt opzionale a 10 altoparlanti. I telefoni possono essere collegati alle porte USB doppie nella parte anteriore e posteriore (inclusa una USB-C), e c’è anche la connettività MirrorLink, Apple CarPlay e Android Auto.

Sotto il cofano, troviamo un motore a benzina a tre cilindri con turbocompressore PureTech da 1,2 litri o un turbodiesel a quattro pentole BlueHDi da 1.6 litri, entrambi conformi alla normativa Euro 6d (Euro 6d-TEMP per il diesel) e disponibili in varie uscite con avvio / arresto motore automatico.

Il mulino di benzina è offerto in 101 hp / 205 Nm e 129 hp / 230 Nm accoppiato a una trasmissione manuale di sei velocità o, nel caso della variante di 129 hp, un’auto di otto velocità facoltativa. Il modello GT caldo ottiene 155 CV e 240 Nm ed è abbinato esclusivamente al cambio automatico. Sul lato olio sono disponibili varianti manuali 99 hp / 250 Nm e 130 hp automatiche.

Il nuovo 2008 ottiene anche una variante elettrica pura per la prima volta, l’e-2008. Questo è alimentato da un motore elettrico che spinge fuori 100 kW (134 CV) e 260 Nm di coppia, spremuti da una batteria da 50 kWh che fornisce un’autonomia fino a 310 km nel ciclo WLTP più rigido. La trasmissione include anche una modalità di frenata che aumenta il recupero dell’energia cinetica, rallentando l’auto non appena si solleva l’acceleratore.

Sono 3 le versioni disponibili: Active Allure e Gt line

Tags
Back to top button
Close
Close