Samsung Galaxy Note 10 ufficiale: tre modelli per il miglior Note di sempre. Prezzi e disponibilità

Avevamo esaurito qualsiasi forma di interesse per il nuovo Galaxy Note 10 che Samsung stava per presentarci ufficialmente all’evento Unpacked di New York, poichè era stato detto praticamente tutto, ma appena Dj Kho ha svelato il nuovo smartphone di punta, definendolo il miglior Note di sempre, lo stupore del pubblico è stato grande! Samsung Galaxy Note 10 fa il suo effetto e il design è spettacolare!

Samsung Galaxy Note 10 da 6,3 pollici offrirà l’esperienza S-Pen in un fattore di forma relativamente compatto, mentre il Samsung Galaxy Note 10+ da 6,8 pollici porta avanti la tradizione della famiglia Note essendo il più grande display Galaxy Note fino ad oggi.

Il Samsung Galaxy Note 10 e Galaxy Note 10+ condividono molte specifiche, mentre il display, la dimensione della batteria, la RAM e le capacità di archiviazione internazionali offerte sono diverse. Il Galaxy Note 10 sfoggia un display 401ppi da 2280×1080 pixel mentre quello del Galaxy Note 10+ più grande è un display con risoluzione da 498ppi 3040×1440 pixel. Entrambi sono pannelli AMOLED dinamici con supporto per HDR10 + e mappatura dinamica dei toni.

Il Galaxy Note 10 sarà disponibile in una singola variante da 8 GB di RAM e 256 GB di memoria LTE nei mercati internazionali, con il mercato interno di Samsung che otterrà anche una variante da 5G, che imballerà 12 GB di RAM. Non c’è slot per schede microSD sul Galaxy Note 10.

Il Galaxy Note 10+, che ha una scheda microSD con supporto per schede fino a 1 TB di capacità, contiene 12 GB di RAM per impostazione predefinita con una scelta di 256 GB e 512 GB di spazio di archiviazione integrato. 

Fonte: Samsung

Samsung Galaxy Note 10 e Galaxy Note 10+ saranno disponibili nei colori Auro Glow, Aura White e Aura Black. Il Galaxy Note 10, che racchiude una batteria da 3.500 mAh, sarà disponibile anche nelle opzioni di colore Rosso e Rosa, mentre il più grande Galaxy Note 10+, che sfoggia una batteria da 4.300 mAh, sarà disponibile in un’opzione di colore Blu.

Non tutti i colori saranno disponibili in tutti i mercati, quindi dovremo aspettare fino al lancio in Italia del Samsung Galaxy Note 10 e Galaxy Note 10+ per scoprire quali di questi colori saranno disponibili nel nostro paese e a quale prezzo.

Specifiche Samsung Galaxy Note 10 e Galaxy Note 10+

Come si dice, non c’è nessun jack per cuffie sul duo Galaxy Note 10. Le opzioni di connettività includono Wi-Fi 802.11ax con supporto per VHT80 MU-MIMO e 1024QAM, che consente velocità teoriche di upload e download fino a 1,2 Gbps; LTE con velocità di download fino a 2 Gbps (e 5G in Corea); Bluetooth v5; USB tipo C; NFC; e GPS, Galileo, Glonass e BeiDou.

Galaxy Note 10 e Galaxy Note 10+ sono dotati di uno scanner per impronte digitali ad ultrasuoni in-display; un accelerometro; un barometro; un sensore giroscopico; un sensore geomagnetico; un sensore hall; un sensore di luce RGB; e un sensore di prossimità.

Fotocamere Samsung Galaxy Note 10 e Galaxy Note 10+

Il Galaxy Note 10 ha una tripla configurazione della fotocamera posteriore con un teleobiettivo f / 2.1 da 12 megapixel con stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS) e un campo visivo di 45 gradi. Poi c’è un obiettivo grandangolare con un sensore da 12 megapixel con un’apertura variabile (f / 1.4-f / 2.4) e un campo visivo di 77 gradi e una stabilizzazione dell’immagine ottimale. Infine, c’è l’obiettivo ultra grandangolare con un campo visivo di 123 gradi abbinato a un sensore f / 2.2 da 16 megapixel, privo di qualsiasi tipo di stabilizzazione.

Oltre a questo triplo gruppo videocamera, il Galaxy Note 10+ racchiude un sensore aggiuntivo sul retro, accanto al flash. Samsung chiama questo sensore VGA la fotocamera “DepthVision” e ti consentirà di eseguire scansioni 3D di oggetti.

Sul fronte, sia il Samsung Galaxy Note 10 che il Galaxy Note 10+ dispongono di una fotocamera f / 2.2 da 10 megapixel con autofocus e un campo visivo di 80 gradi.

Quattro modalità di messa a fuoco live: Sfocatura, Cerchio grande, Punto colore e Glitch: consentono di applicare effetti allo sfondo delle foto e dei video e, come suggerisce il nome, è possibile vederli dal vivo anche mentre si scatta la foto o si registra il video.

Probabilmente la caratteristica più interessante relativa alla fotocamera è un nuovo microfono Zoom-in che ti permetterà di toccare qualsiasi persona in una registrazione e di migliorare il loro suono nel video risultante. Questo dovrebbe, almeno in teoria, farti concentrare sul suono del cantante, ad esempio, se stai registrando una performance musicale in un locale affollato con molto rumore di sottofondo.

Per quanto riguarda i prezzi e le disponibilità, Samsung Galaxy Note10, Note10+ e Note10 5G sono in preordine già da oggi, 7 agosto, e le prime consegne avverranno a partire dal 23 agosto

Note10 costa 979€, Note10+ oscilla fra i 1129€ e i 1229€ sulla base della configurazione di memoria interna scelta. Galaxy Note10+ 5G – che è identico alla versione Plus, ma con un modem abilitato al 5G – ha un prezzo di 1229€ (con 12GB di RAM e 256GB di storage) . Quanto alle colorazioni di vendita, queste dipenderanno dal modello scelto:

  • Galaxy Note10: Aura Glow e Aura Black;
  • Galaxy Note10+: Aura Black, Aura Glow e Aura White (solo per il modello con 512GB di storage interno);
  • Galaxy Note10+ 5G: Aura Black.

Il nuovo Samsung Galaxy Note è acquistabile su Amazon

Tags
Back to top button
Close
Close