Asus ZenFone 6 con fotocamera rotante, Snapdragon 855 SoC ufficiale: prezzo, specifiche tecniche

Asus ZenFone 6 è ufficiale. Il gigante informatico taiwanese ha presentato il nuovo smartphone ZenFone 6 in occasione di un evento stampa in Spagna. Nato come il successore dello ZenFone 5Z, l’ammiraglia dello scorso anno, l’Asus ZenFone 6 è il primo smartphone dell’azienda con una fotocamera rotante. Nel tentativo di ridurre le cornici e di offrire un fronte a tutto schermo, la società ha optato per una fotocamera flipping. Nel telefono è installata una doppia fotocamera, che normalmente si trova sul retro, ma ruota quando necessario per diventare un selfie shooter. Asus sembra seguire le orme di Samsung, che lo scorso mese ha lanciato anche uno smartphone con fotocamera rotante a forma di Galaxy A80.

La configurazione motorizzata dual-camera presente sul retro dell’Asus ZenFone 6 ruota semplicemente in verticale per affrontare l’utente del telefono. È interessante notare che Asus consente anche agli utenti di ZenFone 6 di controllare la quantità di rotazione, in modo che gli utenti possano interrompere la rotazione a metà strada per scattare foto con angoli interessanti. La società ha anche aggiunto la protezione anticaduta per il modulo della fotocamera, che automaticamente ritrarrà la fotocamera nella sua posizione di base se il telefono rileva movimenti improvvisi – simile alla retrazione della fotocamera pop di OnePlus 7 Pro .

Asus ZenFone 6 prezzo

Il prezzo di Asus ZenFone 6 parte da 499 euro per la variante da 6 GB + 64 GB, fino a 6 GB + 128 GB per la vendita a 559 euro e infine la fascia più alta da 8 GB + 256 GB la variante ha un prezzo di EUR 599 . È ora disponibile tramite Asus eShop e inizierà a essere spedito dal 25 maggio. Asus ha rivelato che il telefono sarà offerto in due colori: Midnight Black e Twilight Silver.

Scopri il prezzo più basso su Amazon, clicca qui

Asus ZenFone 6 specifiche

Il dual-SIM (Nano) Asus ZenFone 6 funziona su Android Pie con Zen UI 6 dell’azienda in cima, con la promessa di passare ad Android Q e Android R. La società ha anche aderito al programma Android Beta. Il telefono è dotato di uno schermo IPS full-HD da 6,4 pollici (1080×2340 pixel) con proporzioni 19,5: 9, rapporto schermo-corpo del 92%, luminosità di picco di 600 netti e gamma di colori DCI-P3 da 100. ZenFone 6 è alimentato da octa-core Qualcomm Snapdragon 855 SoC, abbinato a un massimo di 8 GB di RAM e GPU Adreno 640.

Sul fronte delle immagini, come accennato in precedenza, il telefono racchiude una configurazione a doppia fotocamera, che ospita uno sparatutto principale da 48 megapixel con f / 1,79, messa a fuoco laser e flash a doppio LED e un ultra-wide secondario da 13 megapixel -angolare la fotocamera.

Asus ha incluso una batteria da 5.000 mAh con supporto per Quick Charge 4.0. Ci sono anche due altoparlanti integrati con due amplificatori intelligenti e un jack audio da 3,5 mm. Il telefono può contenere fino a 256 GB di spazio di archiviazione integrato (UFS 2.1), espandibile tramite uno slot dedicato per schede microSD (fino a 2 TB).

Altre caratteristiche dello ZenFone 6 includono opzioni USB Type-C, NFC, Wi-Fi 802.11ac (Wi-Fi 5), Bluetooth 5.0 e GPS. Le dimensioni del nuovo telefono Asus sono 159.1×75.11×8.1-9.1mm e pesa 190 grammi. L’azienda promuove anche la presenza di altoparlanti stereo (in alto e in basso) e una luce a LED di notifica.


Tags
Back to top button
Close
Close