Xiaomi Mi band 4, la nostra recensione. Il miglior prezzo del momento!

Il fitness tracker del momento con una maggior durata della batteria rispetto al modello precedente e un bellissimo display Amoled.

Se sei alla ricerca di un buon fitness tracker, che vuoi sfruttare per tenere sotto controllo la tua salute e monitorare le tue attività fisiche, che ti invogli a camminare di più, che tenga traccia della frequenza con cui ti alleni, Xiaomi Mi Band 4 è l’acquisto ideale.
Se fai sport a un livello superiore a quello amatoriale, questa smartband può risultare incompleta, ma Xiaomi MI Band 4 ha il miglior rapporto qualità prezzo del momento comparato a tutti i fitness tracker in circolazione.


Scopriamo di seguito il miglior prezzo e le tutte le funzionalità da noi testate.

Il link segnalato si riferisce al prodotto originale Xiaomi . Potreste trovare online dei modelli che non corrispondono al prodotto recensito (originale Xiaomi), per cui vi consigliamo di fare molta attenzione.
Inoltre assicuratevi che il prodotto abbia la sigla Xiaomi Mi Smartband 4.

Recensione

Mi Band 4 ha tante qualità da valutare e apprezzare. Per meno di 40 Euro (online si possono trovare offerte anche inferiori a 30 Euro) puoi acquistare un fitness tracker con impermeabilizzazione, cardiofrequenzimetro, monitoraggio dell’allenamento, notifiche di messaggi e chiamate, monitoraggio del sonno e un’incredibile durata della batteria fino a tre settimane complete, a seconda dell’uso.
Rispetto al Mi Band 3 monocromatico, la versione 4 ha un display touchscreen OLED a colori da 0,95 pollici, con una luminosità di picco di 400 nit. Lo schermo è colorato e vivido e risponde rapidamente ai passaggi su e giù per sfogliare le opzioni di menu per il controllo della musica, gli allarmi, le modalità di tracciamento dell’allenamento o le impostazioni. La band include anche il tracking del nuoto e, a differenza del suo predecessore, il suo schermo è facile da vedere all’interno e all’esterno.

Xiaomi Mi Band 4, contenuto della confezione

Mi Smart Band 4 è comodo da indossare per lunghe ore. Lo abbiamo indossato per tutto il giorno e mentre dormivamo di notte, e non lo abbiamo mai trovato fastidioso. Inoltre è leggero al polso con i suoi 21 g e a lungo andare ci si dimentica di averlo sul polso.
Il design d0i Xiaomi Mi Band 4 è pulito, semplice e sembra a prima vista povero, fino a quando il display non si accende e i suoi colori vivi lo rendono più luminoso.

La parte anteriore dell’unità principale del Mi Band 4 è il touchscreen e un pulsante capacitivo sotto di esso. L’interazione tra questi elementi è una combinazione di colpi e tocchi.

Per quanto riguarda il cinturino, il semplice sistema di fibbia è sicuro, comodo ed è realizzato in poliuretano termoplastico. Puoi portare Xiaomi Mi Band 4 a nuotare o anche sotto la doccia poiché è anche impermeabile fino a 50 metri, proprio come il Mi Band 3.

Conclusioni

Siamo di fronte al prodotto ideale per chi necessità di uno strumento per visualizzare le notifiche dello smartphone e, allo stesso tempo, vuole avere sotto controllo la propria attività senza particolari pretese.
Il pannello AMOLED a colori migliorato da solo merita l’aggiornamento, anche se non sostituirà completamente uno smartwatch o uno smartphone per le notifiche e siamo lieti di vedere Xiaomi che sfrutta l’impermeabilità del dispositivo con il tracking del nuoto.

Intallazione e configurazione.

Xiaomi mi Band 4 prima dell’installazione e configurazione

Una volta estratto dalla confezione Xiaomi Mi Band 4 mostra la scritta pair first, che ci indica che bisogna sincronizzare smarphone e smartband.
Per la configurazione basta semplicemente scaricare sullo smartphone l’app Mi fit. Un volta installata, il telefono tramite bluetooth individua subito il dispositivo e comincia automaticamente la configurazione, nonchè l’aggiornamento.

Tags
Back to top button
Close
Close