Samsung ha organizzato un evento live oggi (12 Aprile). Segui con noi diretta streaming su youtube

Si svolgerà oggi, 12 aprile 2019, alle ore 14 (ora italiana), un evento live organizzato da Samsung per promuovere la nuova serie A.

L’evento annunciato da Samsung si terrà a Bangkok e sarà trasmesso in live streaming. Per poterlo seguire basterà collegarsi sul sito ufficiale Samsung o sui canali ufficiali Twitter e Instagram della casa sudcoreana.

Nei giorni scorsi vi abbiamo introdotto le novità riguardanti il nuovo Samsung A90, che dovrebbe essere lanciato a breve. Si presuppone dunque che sia proprio A90 il protagonista o uno dei protagonisti della giornata. Ma ci possiamo aspettare anche altre soprese.

Non ci resta che aspettare alle ore 14 e sintonizzarci su uno dei canali dove sarà trasmesso l’evento e scoprire cosa ha riservato Samsung per noi appassionati!

Segui l’evento sul sito Samsung, clicca qui
Segui l’evento su Instagram, clicca qui
Segui l’evento su Twitter, clicca qui

Ecco il video di Youtube

Diretta
ore 14: viene annunciato il dirigente SEO Samsung Dj Koh che manda i saluti anche a Milano.
Ci spiega le caratteristiche principali che fanno la differenza nella serie A

Cynematic Infinity Display nella nuova Serie A di Samsung

ore 4:07: I primi due smartphone annunciati sono A70 e A80!

Il nuovo display di A 80 full-HD + Super AMOLED sarà total view in modo da non avere distrazioni nella visione di qualsiasi contenuto. Inoltre verrà fornito di una fotocamera rotante

Il culmine dello smartphone, è la rotazione della fotocamera con una configurazione a tre telecamere.
Quando l’utente seleziona la modalità selfie, le tre fotocamere si aprono automaticamente e ruotano in avanti
Sarà lanciato il 29 maggio

14:18 Jacob Barton interviene in conferenza, introducendo Samsung Galaxy A50 e A70

Specifiche Samsung Galaxy A80

La doppia SIM Samsung Galaxy A80 esegue Android 9.0 Pie con l’interfaccia utente One della società in cima. Dispone di un display Super Infinito da 6,9 pollici full-HD + (1080×2400 pixel) Super AMOLED con un rapporto di aspetto 20: 9 e nessuna tacca. È alimentato dal SoC Snapdragon 730G appena svelato , un processore octa-core con due core con clock a 2.2GHz e sei core con clock a 1.7GHz. Questo è accoppiato con 8 GB di RAM. Lo smartphone sfoggia un sensore di impronte digitali in-display.

Venendo al culmine dello smartphone, è la rotazione della fotocamera con una configurazione a tre telecamere. È dotato di un sensore primario da 48 megapixel con apertura f / 2.0, una fotocamera secondaria da 8 megapixel con obiettivo ultra grandangolare (123 gradi), apertura f / 2.2. C’è anche una telecamera di profondità 3D a bordo. Un sensore IR arrotonda l’ottica. Per quanto riguarda i selfie, quando l’utente seleziona la modalità selfie, le tre fotocamere si aprono automaticamente e ruotano in avanti. Altre caratteristiche del Samsung Galaxy A80 includono la modalità video Super Steady, Scene Optimizer con rilevamento per 30 scene e Flaw Detection.

Sono presenti 128 GB di spazio di archiviazione integrato, che non è espandibile tramite la scheda microSD. Il Samsung Galaxy A80 sfoggia una batteria da 3,700 mAh con supporto di ricarica Super-Fast da 25W. Misura 165,2×76,5×9,3mm. Altre caratteristiche dello smartphone includono Bixby, Samsung Pay, Samsung Health e Samsung Knox. L’azienda vanta anche un Intelligent Performance Enhancer che utilizza l’intelligenza artificiale per l’ottimizzazione delle prestazioni. La funzione Bixby Routines cerca di automatizzare le attività quotidiane imparando i pattern dell’utente. Infine, il Galaxy A80 presenta anche la tecnologia Dolby Atmos per migliorare l’uscita audio con cuffie o altoparlanti Bluetooth.

Commentando il lancio, DJ Koh, Presidente e CEO di IT & Mobile Communications Division di Samsung Electronics, ha dichiarato: “Il Galaxy A Series offre una gamma di modelli in modo che tutti possano scegliere un dispositivo che si adatti alle loro esigenze specifiche e consenta loro di perseguire i loro passioni. Il Galaxy A80 offre funzionalità premium per i nativi digitali che vogliono impegnarsi pienamente nell’era del live. “

Tags
Back to top button
Close
Close