Qualcomm annuncia il nuovo processore top di gamma per gli smartphone: Snapdragon 888


Durante il primo giorno dello Snapdragon Tech Summit 2020 Qualcomm ha presentato ufficialmente il suo System-on-Chip (SoC) di punta Snapdragon 888 5G per una nuova generazione di smartphone premium. Il nuovo chip, che è il successore del SoC Snapdragon 865 dello scorso anno e si è ipotizzato che sarebbe stato chiamato SoC Snapdragon 875 fino ad ora, viene fornito con un modem Qualcomm Snapdragon X60 5G di terza generazione che è propagandato per consentire la compatibilità per entrambe le reti mmWave e sub-6 su tutte le principali bande In tutto il mondo. Il SoC Snapdragon 888 è inoltre progettato per offrire un’esperienza fotografica aggiornata, con un nuovissimo ISP Qualcomm Spectra.

Come un importante aggiornamento sulla Snapdragon 865 che è stato lanciato nello stesso periodo dello scorso anno, il Qualcomm Snapdragon 888 SoC è dotato di una sesta generazione Qualcomm AI motore che arriva con un processore Qualcomm Hexagon “completamente ridisegnata” per fornire nuove intelligenza artificiale ( AI) esperienze.

I produttori tra cui Asus , Black Shark , LG , Lenovo , Meizu , Motorola , Nubia , OnePlus , Oppo , Realme , Sharp , Vivo , Xiaomi e ZTE dovrebbero portare i loro dispositivi basati sul SoC Snapdragon 888 il prossimo anno. Il co-fondatore e CEO di Xiaomi Lei Jun ha anche confermato durante il keynote che il suo Mi 11 sarà uno dei primi dispositivi a venire con l’ultimo SoC.

L’azienda con sede a San Diego ha affermato che, rispetto alla generazione precedente, la nuova piattaforma mobile fornirà prestazioni migliorate ed efficienza energetica nell’elaborazione AI, il tutto a una velocità di 26 operazioni tera al secondo (TOPS). C’è anche un Qualcomm Sensing Hub di seconda generazione per l’elaborazione AI a bassa potenza e sempre attiva.


In particolare per i giocatori, il SoC Snapdragon 888 è dotato di un motore mobile Qualcomm Snapdragon Elite Gaming di terza generazione che include driver GPU aggiornabili, rendering desktop in avanti e frame rate che raggiungono fino a 144 fotogrammi al secondo.

Il nuovo SoC Snapdragon include anche l’ISP Spectra di nuova generazione in grado di catturare foto e video fino a 2,7 gigapixel al secondo, il che si traduce in circa 120 foto con una risoluzione di 12 megapixel. Questo è fino al 35% più veloce rispetto alla generazione precedente dell’ISP disponibile sul SoC Snapdragon 865.

Qualcomm ha fornito il sistema modem-RF Snapdragon X60 5G di terza generazione sul SoC Snapdragon 888 per consentire una più ampia compatibilità 5G. Il nuovo modem integrato offre il supporto per l’aggregazione di portanti 5G, reti multi-SIM globali, autonome e non (SA e NSA) e condivisione dinamica dello spettro.

Per dimostrare le nuove funzionalità del SoC Snapdragon 888 durante il keynote, Qualcomm ha mostrato due auto da corsa radiocomandate (RC) collegate interamente utilizzando una rete 5G mmWave controllata da oltre un miglio di distanza utilizzando un progetto di riferimento Snapdragon 888. La rete 5G che abilita l’esperienza è stata costruita in collaborazione con Verizon ed Ericsson . Inoltre, il progetto di riferimento includeva la Qualcomm Location Suite per evidenziare una maggiore precisione attraverso gli ultimi sviluppi.

Back to top button
Close
Close