Lenovo Z6 Pro ufficiale, Snapdragon 855 e versione 5G

Lenovo Z6 Pro è ora ufficiale. Dopo un’ondata di teaser e promozioni, il colosso del computing cinese ha annunciato il Lenovo Z6 Pro in un evento stampa in Cina. Il telefono é il successore di Z5 Pro, lanciato a novembre dello scorso anno con un design slider.
In Z6 Pro, Lenovo ha deciso di optare per una tacca a forma di goccia d’acqua invece di un cursore. Il telefono sfoggia un dorso in vetro curvato 3D con protezione Gorilla Glass disponibile anche sul lato anteriore. Altri punti salienti del Lenovo Z6 Pro includono una configurazione con fotocamera quadrupla con AI, un sensore di impronte digitali di prossima generazione, un sistema di raffreddamento a liquido e Snapdragon 855 SoC.

La società porterà anche una variante 5G del Lenovo Z6 Pro in Cina in collaborazione con tre importanti operatori di telecomunicazioni cinesi. Il prezzo e i dettagli della disponibilità esatta della versione 5G sono un mistero in questo momento. 

Caratteristiche Lenovo Z6 Pro

Lenovo Z6 Pro funziona su Android 9 Pie con ZUI 1, che include una serie di miglioramenti del software come la modalità Game Turbo, U-Touch, U Health e altro.

Il dual-SIM (Nano) Lenovo Z6 Pro sfoggia un display AMOLED da 6,39 pollici con supporto per DC dimming e HDR 10. C’è anche un sensore di impronte digitali in-display, che viene fornito con area di riconoscimento delle impronte digitali, supporto di sblocco più veloce e capacità per rilevare anche le dita bagnate. È stato aggiunto anche il supporto per sbloccare la faccia.

Lenovo Z6 Pro è alimentato da Snapdragon 855 SoC di Qualcomm, abbinato a GPU Adreno 640 e 6 GB / 8 GB / 12 GB di RAM. Lenovo ha inoltre aggiunto il sistema di raffreddamento a liquido Coldfront PC-grade nella Z6 Pro per una migliore dissipazione e gestione del calore.

Sul fronte delle immagini, che è una delle caratteristiche chiave del Lenovo Z6 Pro, lo smartphone è dotato di una configurazione quad-fotocamera alimentata AI con flash a doppio LED. La configurazione della fotocamera ospita un sensore primario da 48 megapixel con obiettivo f / 1.8, un sensore secondario da 16 megapixel con obiettivo grandangolare, sensore da 8 megapixel con teleobiettivo e sensore da 2 megapixel. Anche la fotocamera ToF (Time of Flight) e il sensore PDAF sono stati inclusi. L’azienda ha inoltre integrato la stabilizzazione ottica dell’immagine e una serie di funzioni della fotocamera basate su AI nel telefono come Super Night Scene, Super Macro, Super Wide Angle, Super Body e Dual Scene.

Inoltre, il nuovo telefono Lenovo racchiude uno sparatutto selfie da 32 megapixel sul davanti.

Inoltre, il telefono offre fino a 512 GB di memoria integrata. Tra le opzioni di connettività, Lenovo ha aggiunto 4G VoLTE, Wi-Fi, Bluetooth 5.0, GPS a doppia frequenza, una porta USB Type-C. Il telefono supporta anche i codec audio HDAC LDAC, AAC e aptX nonché Dolby Atmos.

Infine, vi è una batteria da 4.000 mAh a bordo, che supporta la carica rapida da 27 W e la ricarica inversa.

Tags
Back to top button
Close
Close