La nuova Hyundai i10 2020 ad alta tecnologia a Francoforte

Hyundai ha dato il benvenuto al mercato delle auto cittadine con il lancio della sua nuovissima i10 . Dopo aver debuttato al Motor Show di Francoforte di quest’anno, il modello Mk3 sarà in vendita all’inizio del prossimo anno.

La nuova i10 può essere equipaggiata con cerchi in lega fino a 16 pollici di diametro (un aumento di 15 pollici rispetto al vecchio modello) mentre c’è una scelta di 10 colori esterni, tre dei quali sono nuovi. L’opzione di un tetto a contrasto in nero o rosso significa che l’i10 ha un totale di 22 combinazioni di colori esterni.
Diamo un’occhiata allo spot che pubblicizzerà il nuovo modello Hyundai

ADV: sei alla ricerca di ricambi auto? scopri i migliori prezzi, clicca qui

La nuova versione è solo 5 mm più lungo della i10 di seconda generazione, ma l’interasse è cresciuto di 40 mm, spingendo le ruote verso l’esterno verso ogni angolo. Hyundai afferma che questo non solo conferisce al suo modello più piccolo un aspetto più sportivo, ma migliora anche lo spazio in cabina. Lo spazio per le gambe posteriori è aumentato a un punto in cui Hyundai afferma che quattro adulti troveranno spazio più che sufficiente all’interno – impressionante per un’auto in questa classe. A un certo punto, c’è spazio anche per un quinto occupante.

Con 252 litri, il bagagliaio ha esattamente le stesse dimensioni del vecchio modello ed è una figura di classe. Un falso pavimento può essere sollevato per creare un’area di carico piatta quando i sedili sono ripiegati o abbassati per sfruttare al meglio lo spazio disponibile.

Il nuovo design del cruscotto trasporta alcuni elementi del vecchio modello, come ad esempio la posizione sollevata del cambio. Altri, come le sottili prese d’aria centrali, sono ispirati al crossover Kona.

L’aggiornamento più significativo si presenta nella forma del sistema di infotainment. L’alloggiamento per il nuovo display touchscreen da 8 pollici, che è in gran parte simile all’unità utilizzata nell’i30, scorre in una scansione continua verso il cruscotto e presenta tasti di scelta rapida fisici all’esterno. È collegato all’app telematica Bluelink di Hyundai, che consente ai conducenti i10 di utilizzare il proprio smartphone per cercare parcheggi, stazioni di rifornimento e punti di interesse, quindi inviare i risultati direttamente al sistema di navigazione dell’auto. In una classe in cui rivali come gli up! offrono poco più di una base per smartphone, un sistema di infotainment full-size con Apple CarPlay e Android Auto dà un vantaggio all’i10.

Hyundai ha rivelato il listino prezzi della nuova city car sudcoreana proposta in tre allestimenti: Classic a 9.850 euro, Comfort a 11.350 euro e Style a 12.850 euro.

Tags
Back to top button
Close
Close