I nuovi iMac 27″ e iMac Pro con Intel di decima generazione lanciati da Apple

Apple ha aggiornato il suo iMac da 27 pollici con una nuova serie di specifiche, includendo i processori Intel Core di decima generazione, grafica AMD più recente e webcam FaceTime HD 1080p, tra le altre cose.
L’iMac da 27 pollici (2020) ha anche SSD come memoria standard su tutta la linea e presenta un’opzione “vetro nanostrutturato” per ridurre i riflessi. Tuttavia, non ci sono modifiche al design anticipate (anche vociferate) in precedenza. Apple ha anche portato SSD come standard nel suo iMac da 21,5 pollici e ha annunciato un lieve aumento delle specifiche per il suo iMac Pro, con processori Intel a 10 core.

Specifiche e caratteristiche di iMac da 27 pollici (2020)


Apple ha introdotto il modello iMac da 27 pollici (2020) con processori Intel di decima generazione a 6 e 8 core e ha fornito ai professionisti la possibilità di scegliere anche un modello di processore a 10 core, con velocità Turbo Boost che raggiungono i 5 GHz. È pubblicizzato per fornire prestazioni della CPU fino al 65% più veloci. Inoltre, l’azienda con sede a Cupertino ha raddoppiato la capacità di memoria fino a 128 GB con una frequenza di 2.666 MHz. Sono disponibili anche schede grafiche della serie AMD Radeon Pro 5000 di nuova generazione con un massimo di 16 GB di memoria GDDR6. Apple afferma che, rispetto all’iMac da 27 pollici della generazione precedente, il nuovo modello offre prestazioni grafiche fino al 55% più veloci.

Oltre alle nuove prestazioni di elaborazione e grafica, l’iMac da 27 pollici aggiornato dispone di SSD su tutta la linea, con SSD da 256 GB nella configurazione di base. Ciò significa che otterrai velocità di lettura / scrittura fino a 3,4 GB al secondo. C’è anche un’opzione SSD da 8 TB per gli utenti che necessitano di un’enorme quantità di spazio di archiviazione.

Per ricordare, il precedente iMac da 27 pollici aveva unità Fusion su SSD nelle configurazioni standard. C’è ancora un’opzione per andare con un Fusion Drive da 1 TB sulla base, opzione SSD da 256 GB senza costi aggiuntivi.

L’iMac da 27 pollici (2020) viene fornito anche con il chip di sicurezza Apple T2 che si dice fornisca “crittografia dei dati al volo” e ogni volta controlla che il software caricato durante il processo di avvio non sia stato manomesso. Il nuovo chip include anche un processore di segnale immagine (ISP) aggiornato che consente di abilitare la mappatura dei toni, il controllo dell’esposizione e il rilevamento dei volti tramite la webcam FaceTime HD 1080p. Inoltre, consente anche un equalizzatore variabile per completare la webcam migliorata.

immagine apple imac 27 pollici 2020 Apple iMac

Apple ha fornito una webcam FaceTime HD 1080p sull’iMac da 27 pollici aggiornato

Apple ha fornito un “array di microfoni di qualità da studio” con un totale di tre microfoni per catturare un’esperienza audio migliorata durante le chiamate FaceTime, le registrazioni dei podcast e le chat video. Inoltre, l’aggiornamento iMac da 27 pollici porta il display Retina 5K con la tecnologia True Tone. Il pannello del display ha anche 500 nit di luminosità e supporto per un’ampia gamma di colori P3. Inoltre, è disponibile l’opzione vetro nanostrutturato pensata per una migliore visualizzazione anche sotto la luce solare indiretta o in una stanza luminosa.

Detto questo, se stai cercando dei costi nel design, l’iMac da 27 pollici (2020) non ti piacerà perché sembra identico al suo predecessore. Alcuni rapporti in passato hanno suggerito una riprogettazione di iMac quest’anno, ma Apple non ha offerto chiarezza su questo fronte. Sembra che potresti dover aspettare alcuni mesi per vedere un iMac dall’aspetto nuovo.

L’iMac da 21,5 pollici ha anche ricevuto SSD come standard, con la possibilità di arrivare fino a 1 TB. Allo stesso modo, la variante standard di iMac Pro è stata aggiornata con un processore Intel Xeon a 10 core.

IMac da 27 pollici (2020), iMac da 21,5 pollici (2020) e iMac Pro (2020) prezzo in India

Specifiche e caratteristiche di iMac da 27 pollici (2020)

Apple ha introdotto il modello iMac da 27 pollici (2020) con processori Intel di decima generazione a 6 e 8 core e ha fornito ai professionisti la possibilità di scegliere anche un modello di processore a 10 core, con velocità Turbo Boost che raggiungono i 5 GHz. È pubblicizzato per fornire prestazioni della CPU fino al 65% più veloci. Inoltre, l’azienda con sede a Cupertino ha raddoppiato la capacità di memoria fino a 128 GB con una frequenza di 2.666 MHz. Sono disponibili anche schede grafiche della serie AMD Radeon Pro 5000 di nuova generazione con un massimo di 16 GB di memoria GDDR6. Apple afferma che, rispetto all’iMac da 27 pollici della generazione precedente, il nuovo modello offre prestazioni grafiche fino al 55% più veloci.

Oltre alle nuove prestazioni di elaborazione e grafica, l’iMac da 27 pollici aggiornato dispone di SSD su tutta la linea, con SSD da 256 GB nella configurazione di base. Ciò significa che otterrai velocità di lettura / scrittura fino a 3,4 GB al secondo. C’è anche un’opzione SSD da 8 TB per gli utenti che necessitano di un’enorme quantità di spazio di archiviazione.

Per ricordare, il precedente iMac da 27 pollici aveva unità Fusion su SSD nelle configurazioni standard. C’è ancora un’opzione per andare con un Fusion Drive da 1 TB sulla base, opzione SSD da 256 GB senza costi aggiuntivi.

L’iMac da 27 pollici (2020) viene fornito anche con il chip di sicurezza Apple T2 che si dice fornisca “crittografia dei dati al volo” e ogni volta controlla che il software caricato durante il processo di avvio non sia stato manomesso. Il nuovo chip include anche un processore di segnale immagine (ISP) aggiornato che consente di abilitare la mappatura dei toni, il controllo dell’esposizione e il rilevamento dei volti tramite la webcam FaceTime HD 1080p. Inoltre, consente anche un equalizzatore variabile per completare la webcam migliorata.

Apple ha fornito una webcam FaceTime HD 1080p sull’iMac da 27 pollici aggiornato

Apple ha fornito un “array di microfoni di qualità da studio” con un totale di tre microfoni per catturare un’esperienza audio migliorata durante le chiamate FaceTime, le registrazioni dei podcast e le chat video. Inoltre, l’aggiornamento iMac da 27 pollici porta il display Retina 5K con la tecnologia True Tone. Il pannello del display ha anche 500 nit di luminosità e supporto per un’ampia gamma di colori P3. Inoltre, è disponibile l’opzione vetro nanostrutturato pensata per una migliore visualizzazione anche sotto la luce solare indiretta o in una stanza luminosa.

Tags
Back to top button
Close
Close