Android 9.0 Pie

android robottino

Android 9.0 PIE è l’ultima versione del robottino verde che è stata rilasciata a partire da Agosto.

Scopriamo le nuove caratteristiche e quali telefoni hanno ricevuto o riceveranno l’aggiornamento all’ultima versione del noto sistema operativo open source di Google

Le novità apportate dalla nuova versione del sistema operativo riguardano principamente la grafica, le notifiche, il consumo della batteria.

Android Pie ha introdotto un nuovo sistema di navigazione sul dispositivo e un nuovo design. Con un unico tasto home si scorre verso l’alto da qualsiasi posizione e mostra così l’anteprima a schermo intero delle app utilizzate di recente, si può poi toccare l’anteprima per tornare a una di esse.

Menu di accessibilità: con il nuovo menu di accessibilità di Android 9, azioni comuni come la cattura di schermate e la navigazione con una mano sono più semplici per gli utenti con difficoltà motorie.

Amplificatore audio: questo nuovo servizio di accessibilità facilita la comprensione delle conversazioni regolando dinamicamente oltre 100 impostazioni per potenziare l’audio in scenari come un ristorante rumoroso, un bar o un concerto.

Risparmio batteria: Risparmio batteria mantiene la carica più a lungo disattivando funzioni come il display Always-On. 

Batteria adattabile: questa funzione utilizza l’apprendimento automatico per prevedere quali app utilizzerai nelle prossime ore e che probabilmente non lo faranno, quindi il telefonino consumerà  la batteria sulle app che interessano all’utente.

Luminosità adattiva: con Luminosità adattiva, il telefono impara come impostare la luminosità dello schermo in diversi ambienti di illuminazione in modo automatico nel tempo.

Restrizioni sullo sfondo:  nelle Impostazioni vengono visualizzati consigli per limitare determinate app che utilizzano troppa batteria, in modo da avere un maggiore controllo sulla batteria.

Supporto per più telecamere: con Android 9, gli sviluppatori possono utilizzare stream da due o più fotocamere fisiche, ad esempio su dispositivi con telecamere dual-front o dual-back. Gli esempi includono profondità, bokeh, visione stereo e altro.

Supporto per videocamera esterna: Android 9 supporta fotocamere USB / UVC esterne su determinati dispositivi.

Controlli del volume: controlli del volume più semplici e più accessibili consentono di controllare il volume dei supporti istantaneamente, nonché di attivare rapidamente le impostazioni del volume delle chiamate e delle notifiche.

Rotazione: si ottiene un maggiore controllo sulla rotazione del display del tuo telefono con un semplice pulsante che conferma quando desideri modificare la rotazione sul tuo dispositivo, anche quando l’orientamento è bloccato.

Controlli del volume: controlli del volume più semplici e più accessibili consentono di controllare il volume dei supporti istantaneamente, nonché di attivare rapidamente le impostazioni del volume delle chiamate e delle notifiche.

Schermate: Ora puoi prendere facilmente schermate dal menu di accensione e disegnare, annotare o ritagliare rapidamente.

Rotazione: ottieni un maggiore controllo sulla rotazione del display del tuo telefono con un semplice pulsante che conferma quando desideri modificare la rotazione sul tuo dispositivo, anche quando l’orientamento è bloccato.

Nuova navigazione del sistema: riprogettazione della navigazione del sistema Android per semplificare la ricerca e lo spostamento tra le app. Scorri rapidamente da qualsiasi posizione per vedere le anteprime a schermo intero delle app utilizzate di recente, scorri verso sinistra e verso destra per spostarti facilmente tra di esse e toccane una per entrare.

Inoltre miglioramenti sulla privacy e sicurezza, sulle notifiche, sul benessere digitale e sull’utilizzo della fotocamera.

Ecco i modelli che riceveranno l’aggiornamento definitivo

  • Samsung: Galaxy S9 e S9+ a gennaio 2019, Galaxy Note 9 a febbraio, Galaxy S8 e S8+ a marzo, Galaxy A8, A8+, A7 e A9 ad aprile, Galaxy J4, J4+, J6, J6+ e A8 Star a maggio, Galaxy J7 2017 e J7 Duo ad agosto, Galaxy J3 2017 a settembre.
  • Honor/Huawei: Mate 10 Pro, Mate 10 (già rilasciati), P20, P20 Lite e P20 Pro, Honor Play, Honor 10 e Honor View Play. In arrivo anche su Mate 9, Mate 9 Pro, Mate 20, Mate 20 Pro, Mate 20 Lite, P10 e P10 Plus.
  • Asus: Zenfone 5, 5Z e 5 Lite.
  • LG: G7, G7 ThinQ, G6, V30, K8 2018, K10 e K10 Plus 2018.
  • Motorola: tutti i Moto delle serie Z3, Z2, X4, G6 e E5, nonché il Motorola One.
  • OnePlus: tutti i modelli dal 3 al 6T.
  • Xiaomi: Mi A1, A2, A2 Lite, Mi Mix 2, Mix 2S, Mix 3, Mi6, Mi8, Mi8 Se, Mi8 Lite e Redmi dal 5 in poi.
  • Sony: tutti i modelli dallo XZ1 (anche nelle versioni Compact).

Fonti: Android, adroidworld.it

Back to top button
Close
Close