I migliori smartphone Xiaomi da acquistare nel 2020, la nostra classifica

Anche se lo conosciamo da pochi anni in Italia, Xiaomi è il terzo produttore di smartphone al mondo e nel 2020 le vendite dei cellulari del marchio cinese sono schizzate alle stelle, grazie soprattutto alla gamma Redmi , che ha avuto un boom di vendite con i modelli Note 7 e Note 8 e cerca di ripetersi con i nuovi Redmi Note 9, proposti in 3 varianti.
Xiaomi basa la sua filosofia di vendita sull’elevato rapporto qualità prezzo dei suoi prodotti, vantandosi di poter offrire al proprio cliente il massimo della qualità in termini di prestazioni e hardware, al minor prezzo possibile

Dal 2018 Xiaomi ha venduto ufficialmente i suoi telefoni in Italia tramite il Mi Store ufficiale in rapida diffusione sul nostro territorio, ma i migliori affari si possono trovare online, grazie alle numerose promozioni che Xiaomi lancia durante tutto l’anno.

Scopri le migliori offerte su Amazon, clicca qui
Scopri le migliori offerte su Ebay, clicca qui

Serie

Principalmente, esistono due famiglie principali nel parco dei telefoni a marchio Xiaomi: la famiglia Mi, la serie “di punta” del produttore, che contiene gli smartphone di fascia di prezzo più elevata, e la famiglia Redmi, un brand divenuto “indipendente” nel tempo (che non fa riferimento al logo Xiaomi) e al quale appartengono i prodotti più economici.

Inoltre, non vanno dimenticate le famiglie Poco Black Shark: si tratta di “brand” indipendenti dedicato al mercato gaming, ma sempre a produzione Xiaomi.

Ecco la nostra personale classifica degli smartphone Xiaomi da acquistare nel 2020, con un richiamo alle caratteristiche principali.

1. Xiaomi Mi 9 – Il migliore in assoluto

Ora è stato sostituito da Mi 10, ma a costi significativamente più alti.
Un telefono veloce, follemente bello e offre il miglior rapporto qualità-prezzo che troverai in qualsiasi smartphone, ovunque. Mi 9 è un affare di cracking inferiore ai 500 Euro

Dispone di serie di un sensore di impronte digitali in-display, l’ultimo processore Qualdr Snapdragon 855, ricarica wireless da 20 W, uno schermo più grande e una fotocamera a tripla lente che include un enorme obiettivo da 48 MP.

Vincitore del premio Tech Advisor al MWC 2019 , Mi 9 è anche uno dei top-rated cellulari dotati di fotocamera.

2. Xiaomi Mi Note 10 – Il migliore nella fascia media

Con Mi Note 10 Xiaomi ha fatto un enorme passo avanti nel design e completa con il software MIUI 11 migliorato.

Il suo punto forte è la fotocamera da 108 MP con una configurazione penta, che stupisce sulla carta ma non riesce a resistere ai migliori cameraphones. La durata della batteria è incredibile!

Non è un telefono top di gamma, ma è un potente mid-ranger a tutto tondo con un prezzo davvero interessante

3. Xiaomi Mi Mix 3 – Fiore all’occhiello

Sostituendo la fotocamera selfie posizionata in modo scomodo con un nuovo modello a doppia lente che è nascosto dietro lo schermo, Mi Mix 3 è uno dei numerosi telefoni a scorrimento che mostra come dovrebbe funzionare il concetto. Non solo consente una corretta visualizzazione a schermo intero, ma aggiunge funzionalità di accesso rapido al telefono.

Per altri aspetti, Mi Mix 3 non è un enorme aggiornamento rispetto al 2S e in realtà perde parte del suo bling rispetto al suo predecessore con l’assenza del suo rivestimento della fotocamera in oro 18 carati. Ma è ancora un ottimo telefono ed è sorprendente vedere fino a che punto è arrivato l’originale telefono a schermo intero.Leggi la nostra recensione completa su Xiaomi Mi Mix 3

4. Xiaomi Mi 9T – Il miglior tuttofare

Fino all’arrivo del Mi 9T Pro, il Mi 9T era il telefono Xiaomi più bilanciato della gamma Mi 9, combinando alcune delle migliori caratteristiche della serie Mi 9 per creare un tuttofare economico e potente.

L’ampio display senza tacche, la sua enorme batteria e una fotocamera con triplo display promettono di rivoluzionare il mercato della telefonia di fascia media.

5. Xiaomi Redmi Note 9S – Migliore durata della batteria

Il Redmi Note 9S è uno dei migliori telefoni economici che abbiamo visto. Questo è un telefono fantastico venduto al momento a circa 200 Euro, un vero e proprio tuttofare con le prestazioni e le telecamere decente, così come la durata della batteria. Il Redmi ha registrato il tempo più lungo nel test di durata della batteria di Geekbench 4 che abbiamo visto finora.

6. Xiaomi Redmi Note 8T – Miglior smartphone economico

La gamma Note 8 è stata ora sostituita dalla serie Note 9, ma Redmi Note 8T è ancora disponibile e ad un prezzo inferiore offre un valore straordinario.

Si tratta di un ranger di fascia media con un prezzo economico, che offre una fotocamera con obiettivo quad da 48 MP, un display AMOLED da 6,3 pollici, una batteria da 4.000 mAh e un processore Snapdragon 665 capace.

Aggiunge inoltre la ricarica cablata NFC e 18 W allo standard Redmi Note 8.

7. Xiaomi Mi A3 – Miglior Android

Android One è attraente per il suo sistema tempestivo e gli aggiornamenti di sicurezza e l’interfaccia meno gonfia. Il Mi A3 di Xiaomi ha qualche asso nella manica per aiutarlo a stupire in questo mercato sempre più affollato, tra cui alcune delle fotocamere più avanzate che abbiamo visto su un telefono Android One.

Le prestazioni sono anche in grado di essere utilizzate quotidianamente e il design è molto più accattivante di quanto dovresti aspettarti a questo prezzo.

Mi A3 offre un valore incredibile, ma se il tuo budget si allunga un po ‘più e non sei agitato su Android One, preferiremmo invece utilizzare Mi 9T.

8. Xiaomi Redmi Note 9

Se hai un budget limitato, Redmi Note 9 è uno smartphone fantastico con un prezzo che si aggira intorno ai 200 Euro e destinato a scendere.

Sebbene sia di plastica, è ben progettato e presenta funzionalità dal suono impressionante come una fotocamera con obiettivo quad che ha funzionato per lo più bene nei nostri test, salvo per la mancanza di alcuni dettagli più fini.

Buona fotocamera e grande batteria

Tags
Back to top button
Close
Close